Cambia lingua

La storia

A Point de Vue è giustamente chiamato dal 1972 all'inizio del viale. Se ti piace contemplare, il posto è l'ideale con passaggio e una magnifica vista del Teatro dell'Opera restaurato. I capi adorano un lavoro ben fatto, prodotti di qualità e una buona gestione: il riscatto del successo da mezzo secolo! L'edificio è una ex stazione di diligenza risalente al 1652 e l'interno trasuda l'anima delle case che hanno vissuto. L'ampio menù offre qualcosa per tutti i gusti e tutti i budget: carne, pesce, pasta, insalate, patatine fritte e, naturalmente, boulets, serviti in casseruole (Boulet de Cristal 2008 e 2015). Il posto è noto anche per i vassoi di zakouski che accompagnano gli occhiali, come aperitivo. Terrazza molto bella e bella veranda per l'estate e l'inverno